La Rete di imprese Luce in Veneto conferma la propria presenza alalone Internazionale dell’illuminazione Euroluce di Rho-Milano anche nella sua 29° edizione che si è tenuta dal 4 al 9 aprile 2017 con una collettiva di 13 aziende su un’area di 740 mq.

«Le aziende hanno voluto presentarsi assieme nell’intento di superare le logiche locali / territoriali e “fare squadra” per affrontare in modo congiunto le opportunità offerte dal mercato» ribadisce il presidente Andrea Voltolina.

L’area era fortemente identificata all’interno del Padiglione 9 da una piazza centrale di 100 mq con un desk informativo attorno al quale si sono poste a raggera tutti gli stand dedicati alle aziende con un’unica immagine grafica secondo i colori della rete.

 

Hanno partecipato, in particolare, alla collettiva: Archeo Venice Design Srl, BS Collection Srl, Calemide Srl, Feenbo di Nicola Bottin, Lam Srl, Living Light Srl, Metal Lux Snc, Oma – Fabbrica Lampadari  Srl, Razzetti ErrepiSil.Lux SrlStylnove Ceramiche Srl, Vetrart di Bagnara Daniele & C. Snc, Voltolina.

Tali aziende, provenienti da diverse aree del Veneto, si caratterizzano per un’ampia gamma di articoli. Dall’antica arte del vetro di Murano, le lavorazioni della ceramica, la fusione dell’ottone, il ferro forgiato, il cristallo nella sua purezza e i paralumi fatti a mano, fino alla tecnologia delle pareti retroilluminate e i sistemi di illuminazione a LED.

In occasione della fiera, Luce in Veneto ha ricevuto anche la gradita visita del sindaco della città metropolitana di Venezia Luigi Brugnaro, che ha apprezzato la capacità di promuovere in modo congiunto i prodotti dell’alto artigianato veneto in grado di soddisfare le più diverse esigenze del mercato a livello internazionale.

 

Il continuo impegno di Luce in Veneto per accrescere la competitività delle imprese del comparto illuminotecnico e aumentarne il valore aggiunto nell’ambito di un processo di integrazione economica di filiera, ha recentemente portato la Rete ad essere riconosciuta come soggetto giuridico referente della Rete Innovativa Regionale Venetian Smart Lighting nell’ambito della programmazione regionale POR FESR 2014-2020 con l’obiettivo di connettere le diverse aziende e le loro specifiche competenze per generare sinergie e nuove opportunità di business.

Luce in Veneto opera in stretta collaborazione con Enti, Centri di Ricerca e Cluster sia a livello locale che a livello europeo allo scopo di stimolare la partecipazione a nuovi progetti di sviluppo e di favorire un confronto su possibili ambiti tematici di comune interesse in ambito illuminotecnico.


Condividi